Viaggio Nepal
Viaggio Nepal
Viaggio Nepal

PASTI E BEVANDE IN NEPAL

Come per l'alloggio a Kathmandu e Pokhara è possibile trovare tutte le tipologie di ristoranti e ristorantini con prezzi molto accessibili per le nostre tasche (mediamente 100-300 rs per un buon pasto). Potrete trovare ristoranti che propongono cucina cinese, tibetana, giapponese, italiana mentre i ristoranti dei grandi hotel hanno spesso eccellenti piatti. La disponibilità diminuisce fuori dai percorsi turistici e soprattutto lungo i trekking dove assomiglia più ai nostri rifugi di montagna.

Nonostante il notevole isolamento geografico e i prodotti locali, il Nepal non ha sviluppato una cucina locale che, la maggior parte delle volte, è basata in gran parte su lenticchie, riso e verdure e si appoggia alla cucina indiana e tibetana. Diverso è per la cucina newari (etnia di Katmandu e dintorni) che può essere piuttosto elaborata. I piatti più comuni sono il dahl baht tarkari (zuppa di lenticchie, riso e verdure al curry), verdure speziate, chapati e twampa (a base di grano). Della cucina tibetana sono da provare il thukuba (zuppa) e i momos (ravioli con ripieni vari).

Sono presenti tutti i tipi di carne eccetto quella bovina. Nei ristoranti, una tassa governativa del 12% è aggiunta al conto. La bevanda nazionale è il tè con aggiunta di latte, ma possiamo trovare anche il lassi, un misto di cagliata e acqua, o il chang, la birra locale prodotta grazie la fermentazione dell'orzo. Sull'Himalaya è facile trovare il tè tibetano, un tè salato con aggiunta di burro di yak che è fondamentalmente un brodo. Birre e superalcolici locali sono presenti e talvolta di buona qualità.