Viaggio Nepal
Viaggio Nepal
Viaggio Nepal

VISTO PER VIAGGIARE IN NEPAL

Necessari il visto di ingresso e il passaporto con almeno 6 mesi di validità.
Per chi si reca in Nepal per la prima volta nel corso dell'anno, il visto può essere richiesto presso un Consolato nepalese (in Italia, il Consolato onorario di Roma non lo rilascia e ci si può rivolgere in Svizzera) o, molto più semplicemente, all'ingresso nel Paese all'interno dell'aeroporto (necessaria una fototessera, talvolta ne chiedono 2; i moduli di richiesta si possono trovare su un tavolo dell'atrio arrivi internazionali).

Il visto breve per il Nepal costa 25 USD multiplo, fino a 15 giorni di validità; 40 USD multiplo, fino a un mese di validità; 100 USD, multiplo, fino a 3 mesi di validità.

(Se si arriva in Nepal transitando per l'India premunirsi di visto di transito per l'India presso l'Ambasciata indiana. In caso di mancata coincidenza aerea, se non si ha il visto, non si potrà abbandonare l'area aeroportuale indiana).

l visto per 3 mesi è estendibile a Kathmandu fino a 5 mesi al costo di 2 USD al giorno per ogni giorno in più di permanenza oltre ai 3 mesi. Cinque mesi è anche il limite massimo di permanenza in Nepal nel corso dell'anno.

Per trekking di più giorni al di fuori delle strade principali è necessario il permesso di trekking ottenibile a Katmandu (Dept. of Immigration, Bhikruti Mandap, Tourist Service Center; www.immi.gov.np) e Pokhara (Pardi Da, tel. 5521167) o all'ingresso dei parchi che si intendono visitare.

Non serve il permesso di trekking per l'Annapurna anche se, previa presentazione di una fototessera e di pagamento di 2000 rupie di ingresso all'ACAP (Annapurna Conservation Area), viene rilasciato un documento che ne consente l'accesso.